Vellutata di zucca light

Preparazione

Preparate un brodo vegetale facendo cuocere in acqua calda verdure a piacere unite a un pizzico di sale e a un filo di olio extravergine di oliva.

Pulite, sbucciate e tagliate la zucca a pezzettoni.

Pulite, lavate e sbucciate le patate e tagliatele a dadini.

Tagliate finemente la cipolla e fatela soffriggere in padella con un filo di olio extravergine di oliva, dopodiché aggiungete i pezzi di zucca e i dadini di patate e fate cuocere per una decina di minuti aiutandovi con del brodo vegetale.

A questo punto date vita alla vellutata di zucca light. Prendete un frullatore a immersione e frullate le verdure fino a quando il composto non diventa liscio e omogeneo. Controllate la perfetta densità della vellutata di zucca; se troppo densa aggiungete del brodo e frullate ancora un po'. A risultato ottenuto, aggiustate di sale e mescolate nuovamente per pochi secondi.

Mettete la vellutata di zucca light nei piatti e, in ognuno di essi, aggiungete un cucchiaio di Certosa Galbani, un filo di olio extravergine di oliva e un pizzico di pepe. Se desiderate potete completare la ricetta aggiungendo dei crostini.

Un suggerimento o un commento?

*Campo obbligatorio