Torta salata peperoni, olive e mozzarella

Preparazione

Mescolate la farina con il sale e con questa miscela formate una fontana.

Aprite una cavità al centro e versate al suo interno l’olio e l’acqua necessaria ad ottenere un impasto omogeneo e compatto.

Quindi avvolgete il composto ottenuto dentro un tovagliolo e mettetelo a riposo in luogo fresco per almeno 2 ore.

Lavate e mondate i peperoni, quindi tagliateli in grosse falde e arrostiteli in forno. Se preferite eseguire quest’operazione in padella ricordatevi che dovrete coprire il tutto con un coperchio.

Trascorsi 10 minuti di cottura ritirate i peperoni dal forno o dal fornello e, con un coltellino, procedete a spellarli. Man mano che li avrete spellati metteteli da parte.

Tagliate la Mozzarella Cucina Galbani a fette, quindi adagiatela a scolare sui fogli di carta assorbente che avrete disposto in precedenza.

Riprendete in mano la pasta brisée, tiratela in sfoglia con un matterello e con questa rivestite uno stampo rotondo ricoperto di carta da forno.

Con i rebbi di una forchetta bucherellate il fondo della vostra base, dopodiché distribuitevi uno strato di pangrattato e, alternandoli, la mozzarella e i peperoni.

Concludete la preparazione guarnendo la vostra torta salata ai peperoni con le olive nere tagliate a rondelle e insaporendola con una macinata di sale e pepe.

A questo punto infornate la rustica in forno caldo a 200° per 40 minuti circa. Quando la sfoglia sarà ben dorata sfornate, lasciate intiepidire e servite la torta guarnendola con foglie di maggiorana fresca.

Un suggerimento o un commento?

*Campo obbligatorio