Torta Sbrisolona

Preparazione

Tritare le mandorle non troppo fini tenendone da parte una manciata intere e con la pelle per guarnire la torta.

Mettere tutti gli ingredienti in una terrina: le due farine, le mandorle pelate e non macinate, 50g di burro, la vanillina, la scorza del limone e i due tuorli d’uovo e lo zucchero (ad eccezione di un paio di cucchiai).

Lavorare velocemente tutti gli ingredienti per amalgamarli ma senza compattarli.

Imburrare una tortiera 22 cm di diametro. Consiglio: meglio utilizzare una tortiera di alluminio usa e getta perché poi risulterà più facile togliere la torta al termine della cottura senza romperla.

Distribuire l’impasto a pioggia sulla tortiera cercando di sbriciolarlo con le mani il più possibile: l’impasto non deve essere compattato sul fondo.

Una volta terminato, guarnire la torta con le mandorle intere messe da parte.

Cuocere nel forno a 180°C per circa un’ora, poi lasciarla raffreddare e staccarla dalla tortiera facendo attenzione a non romperla: cospargere la torta sbrisolona con lo zucchero avanzato e servirla.

Suggerimento: degustare questo dolce accompagnandolo con il liquore dolce Malvasia o il Passito di Pantelleria.

Un suggerimento o un commento?

*Campo obbligatorio