Mini cheesecake con ricotta al limone

Preparazione
Il trucco Miamissimo

Rispetto alla ricetta classica abbiamo sostituito il mascarpone con lo yogurt alla greca, abbassando così il contenuto di grassi e mantenendo comunque la cremosità e quel pizzico di acidità tipico del mascarpone. Abbiniamo il dolce alla frutta: ci aiuterà a raggiungere più facilmente le porzioni giornaliere di frutta raccomandate. Questo dolce, non richiedendo cottura, ci consente inoltre di mantenere intatta la vitamina C di lime e limone.

In un pentolino, sciogliete a bagnomaria il burro.

In un mixer tritate i biscotti tipo digestive e amalgamateli in una ciotola con il burro sciolto e lo zucchero semolato.

Versate il tutto in una tortiera (grande circa 22 cm) o in uno stampo a cerniera. Abbiate cura di coprirne il fondo con la carta forno.

Aiutandovi con un cucchiaio, date compattezza alla base e mettetela poi a raffreddare in frigorifero.

Ora preparate la crema che sarà la farcitura che andremo a mettere sopra questa base.

In una ciotola amalgamate la Ricotta Galbani grattugiata dei limoni e mescolate.

Ammorbidite la gelatina in acqua fredda; quindi strizzatela e fatela sciogliere a fiamma molto bassa in un pentolino. Ora aggiungetela alla crema che state preparando.

Riprendete la base di biscotti dal frigo e poneteci sopra la crema realizzata. Cercate di livellare con una spatola e rimettete a rassodare in frigo per circa 4 ore.

Quando sarà passato questo tempo sformate il dolce dalla teglia e tagliatene dei quadrati che faranno da monoporzione.

Decorate ogni pezzo di cheesecake con una fettina di lime e servite con una dadolata di pere spruzzate con il succo di limone.

Un suggerimento o un commento?

*Campo obbligatorio