Sformatini di patate con spinaci e gorgonzola D.O.P.

Preparazione

Cuocete gli spinaci in poca acqua salata per circa 5 minuti, scolateli e schiacciateli in modo da fare colare bene l’acqua. Successivamente tritate gli spinaci in pezzi grossi.

Riducete le patate in purè in una ciotola. Aggiungete 100 g di gorgonzola tagliato a cubetti, ½ bicchiere di latte, 40 g di parmigiano, 30 g di burro, sale e noce moscata ed impastate.

In una padella, rosolate in olio di oliva lo spicchio d’aglio tagliato a metà e, quindi, aggiungete gli spinaci tritati (prima togliete l’aglio). Mescolate all’impasto gli spinaci rosolati.

Riempite con l’impasto pronto gli stampi imburrati (io uso quelli per i muffin). Per la crosta mescolate il resto del parmigiano con il pane grattato e cospargete le singole formine con un pezzetto di burro.

Cuocete nel forno preriscaldato a 220 gradi per 20 minuti. Ora potete mettere una noce sulle singole formine e cuocere ancora per circa 5-10 minuti.

Gli sformatini alle patate possono essere serviti con una salsa al gorgonzola (sciogliete il resto del gorgonzola con del latte in una padella). Buon appetito!

Un consiglio: Servite gli sformatini su un letto di rucola, la bella figura sarà assicurata!

Un suggerimento o un commento?

*Campo obbligatorio

Ricette da piatti al forno