Spaghetti al pesto di basilico e Ricotta Galbani

Preparazione

Con l’aiuto di un frullatore, frullare il basilico mondato e l’olio fino a ricavare un pesto grosso.

Arrostire i pinoli in forno finché assumono un colore dorato e tritarli finemente. Aggiungerli al pesto e insaporire con sale e pepe macinato. Cuocere gli spaghetti al dente in acqua salata.

Scolare la pasta e lasciare un fondo di acqua nella pentola, rimetterci gli spaghetti dopo averli scolati.

Aggiungere il pesto e la ricotta, mescolare e lasciare riposare un attimo, rifinire con un poco di olio d’oliva nonché sale e pepe.

Guarnire con basilico fresco e pinoli arrostiti. Servire con parmigiano grattugiato.

Consiglio:

Per esaltare il sapore del basilico e della ricotta, il pesto è completato solo dalla nota nocciolata dei pinoli arrostiti. …e per una scorta di pesto a breve termine nel frigorifero, preparare semplicemente una quantità doppia, insaporire con parmigiano grattugiato e spezie e tenere al fresco in un vasetto per conserve.

Un suggerimento o un commento?

*Campo obbligatorio