Lasagne al radicchio

Preparazione

Per realizzare le lasagne al radicchio dovete prima di tutto procedere con la lessatura delle sfoglie di lasagna: mettete sul fuoco una pentola capiente con abbondante acqua; salate e portate ad ebollizione; cuocete al massimo tre sfoglie alla volta di modo da evitare che si attacchino. Dunque, aspettate un minuto o due prima di scolarle.

Una volta scolate, stendetele ad asciugare sopra un canovaccio pulito. Proseguite in questo modo fino ad esaurimento della pasta. Ad operazione conclusa, mondate e lavate il radicchio. Suddividetelo in foglie e tagliatelo finemente, passandolo in padella con lo scalogno tritato e con un po’ di Burro.

Infine, salate e sfumate il preparato con pochissimo vino bianco secco e lasciate la verdura sul fuoco finché si sarà completamente asciugata. Quando il tutto sarà ben asciugato prendete il Gorgonzola Cremoso Galbani e mescolatelo assieme al radicchio.

Dunque, dentro un pentolino scaldate la besciamella e profumatela con un po’ di noce moscata. Una volta che anche la besciamella sarà pronta, con il rimanente burro, imburrate una teglia da forno. Sul fondo mettete uno strato di besciamella, uno strato di radicchio e uno di sfoglia. Procedete dunque alternando gli ingredienti e terminando con uno strato di besciamella e uno di condimento al radicchio.

Infornate le vostre lasagne al radicchio in forno preriscaldato a 200° per 30 – 35 minuti circa. A cottura raggiunta servite la pietanza calda.

Un suggerimento o un commento?

*Campo obbligatorio

Continuando a utilizzare questo sito, si accetta l'uso di cookie per scopi statistici e pubblicitari, nonché per facilitare la condivisione di informazioni sui social network.
Per scopri di più clicca qui.